Ikea Food nei centri delle città?

Ikea Food nei centri delle città?


Parlando di Ikea, il pensiero va immediatamente ai mobili gradevoli e funzionali offerti ad un prezzo accessibile. Gli habitué dei loro negozi sanno però che, durante il “diabolico” e sfiancante percorso di acquisto, possono trovare refrigerio in altre aree che riguardano un diverso settore di business: il food. Una coerente e intelligente strategia di brand extension – anzi, di stretching considerato l’allontanamento dal territorio originario della marca –  che incarna gli stessi valori dell’azienda svedese, ovvero: responsabilità sociale, eticità, attenzione all’ambiente e democratizzazione (del cibo).
Famiglie, coppie e gruppi di amici che intendono fare una pausa durante lo shopping, oppure ricaricarsi prima di iniziare la lunga traversata tra divani, lampade e cassettiere, hanno a disposizione ampi spazi (Ristorante, Bar, Bistrò) dove assaggiare in un’atmosfera cordiale i piatti e le bevande della cucina “italo-svedese”.
Le linee guida sono quelle della qualità (intesa come prodotti biologici ed equosolidali), del design degli ambienti e del prezzo, con gli immancabili prodotti civetta come: “pasta al pomodoro bio” (€ 1,99), “caffè/cappuccino + croissant” (€ 1), “pizza” (€ 0,99), “gelato” (€ 0,60). Prezzi e servizi che si fanno ancora più vantaggiosi per i possessori della fidelity card “Ikea Family”. Naturalmente, un’offerta rifinita con la consueta, meticolosa attenzione al consumatore: spazio giochi per bambini, scalda biberon, prodotti per celiaci, apertura flessibile dalle 10,30 alle 22, un’ambiente (Bottega Svedese) dove acquistare le specialità gastronomiche scandinave.
Ikea esprime bene – come poche altre marche al mondo – la sua cultura con l’esperienza di consumo e probabilmente è questo plus che le permette di “sconfinare” in altri business rimanendo coerente e priva di contraddizioni. A questo punto, perché non valutare l’ingresso nella ristorazione classica con dei pdv vetrina nelle principali città del mondo?

+ Non ci sono commenti

Commenta